Palazzo del Parco di Bordighera

DOVE

via 1°Maggio
18012 Bordighera, IM
Italia


Da gennaio 2019 Nidodiragno/CMC, grazie al sostegno del Comune di Bordighera e alla collaborazione con la giornalista Claudia Claudiano, organizza la rassegna ‘FUGHE DI TEATRO…e di umorismo a Bordighera‘.
Ex albergo, più volte ristrutturato, trasformato in teatro e spazio espositivo, è stato la sede storica del Salone Internazionale dell’Umorismo.
Qui, negli anni cinquanta, furono allestite quattro importanti rassegne di pittura americana che hanno lasciato il segno nella storia culturale della città. Alla “II Mostra internazionale di pittura americana” (marzo 1953) partecipò la grande collezionista Peggy Guggenheim che prestò capolavori di Pollock, Man Ray, Matta, Rothko, Gorky e molti altri mai visti in Riviera.Nel giardino che circonda il Palazzo, dedicato a Raymond Peynet, importante collezione di palme e altre specie botaniche, tra cui alcuni esemplari centenari di “Cycas revoluta”.

Quando si riannodano i fili riallacciando connessioni culturali, di senso e di “appartenenza” è sempre un piccolo, grande miracolo che si compie.
E quello di Bordighera, vogliamo proprio considerarlo, così, un “miracoloso ritorno”, alla sua tradizione teatral/culturale e, nondimeno, alla sua attitudine umoristica che tanto ha saputo dire e dare in passato con il Salone dell’Umorismo basato su vignettistica e letteratura comica ma anche e soprattutto con il Festival del cinema umoristico che per il decennio ’55- ’64 ha fatto conoscere Bordighera nel mondo ospitando la massima parte dei divi nazionali e internazionali dell’epoca. E citiamo per il panorama italiano Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Nino Manfredi, Aldo Fabrizi, Vittorio Gassman.
Fughe di Teatro… e di Umorismo a Bordighera (il titolo rimanda anche alla rassegna Fughe di carta, preziosa esperienza letteraria di alcuni anni fa), nasce proprio con questa vocazione che mette in atto attraverso un poker di proposte di alto profilo, una felice commistione di storie e di volti amati dal grande pubblico.
Se il fil rouge è quello di un umorismo intelligente, a volte sotteso, mai urlato, il percorso è intenso e non prevedibile: quattro spettacoli – da gennaio ad aprile 2019 – per quattro appuntamenti mensili a Palazzo del Parco, in grado di unire la popolarità di grandi nomi ad alti standard di valore e ricerca artistica.

INFO & PRENOTAZIONI
tel. 0184.544633 (dal lunedì al venerdì; h 9/13 – 15/18.30)
mail. fughediteatro@nidodiragno.it 

BOTTEGHINO (presso la biglietteria di Palazzo del Parco)
Ogni giovedì (dal 6.12.2018 al 25.04.2019) – dalle ore 16 alle 19 e nei giorni di spettacolo dalle 20 alle 21.